top of page

L'otaku nel 10.000 A.C. si presenta come come una serie che stilisticamente strizza molto l'occhio agli hentai old school e ai vecchi b-movie occidentali a sfondo erotico, ai quali lo stesso mangaka ha ammesso di essersi ispirato. Le protagoniste sono praticamente tutte amazzoni dal viso aggraziato, statura alta, girovita stretto, fianchi larghi e, dulcis in fundo, tette dalle proporzioni mastodontiche. Queste ultime sono indubbiamente il fiore all'occhiello dell'opera e kink preferito del protagonista, un otaku perennemente assetato di latte. Perché sì, le ragazze primitive con le quali avrà a che fare producono litri e litri di latte che fuoriesce copiosamente dai loro capezzoli, per qualche strana ragione... Dall'altro lato, invece, le donne dell'età della pietra cadranno letteralmente ai piedi di Ota, che insegnerà loro tutte le tecniche scoperte nel futuro.

L'Otaku nel 10.000 ac

€7,90Prezzo
Esaurito
    bottom of page